I Butteri e il lago di Bolsena

Viaggio con accompagnatore e guida

Partenza da Padova in Bus GT dal 23 al 27 giugno 2021

(minimo/massimo 20 partecipanti)

PROGRAMMA

23 giugno: Padova – Viterbo

Alle ore 8:00 ritrovo dei partecipanti in Prato della Valle, di fronte al Foro Boario. Partenza in Bus privato per Viterbo con arrivin tarda mattinata. Sosta lungo il percorso per un pranzo leggero (libero).

Alle ore 15:00 visita guidata di Viterbo; Il centro storico della città, San Pellegrino, è il quartiere medievale più caratteristico e conservato d’Italia, un vero gioiello di contrada duecentesca. La visita proseguirà per i suggestivi vicoli fino ad arrivare al Palazzo dei Papi; eretto in stile gotico medievale e caratterizzato da una loggia a sette archi ogivali, fu per un secolo residenza Pontificia.

Alle 18:30 sistemazione nelle camere riservate presso l’hotel Urbano V, tre stelle superior.

Alle ore 20:00 cena a tema nel ristorante della struttura con prodotti del territorio. Pernottamento.

24 giugno: Borgo dei pescatori di Marta – Lago di Bolsena

Prima colazione.

Alle ore 9:00 partenza per la visita guidata del paesino di pescatori di Marta. Il borgo medievale è adagiato su un colle; la possente Torre dell’Orologio, fatta costruire da Papa Urbano IV nel 1260, domina il lago; le case in tufo, le scalinate e gli stretti vicoli rendono unico e suggestivo questo paese. Una passeggiata infine sulla battigia, dove sono adagiate le tipiche barche dei pescatori di lago e le reti stese al sole.

Alle ore 9:15 partenza per Capodimonte. Il paesino è arroccato sulle sponde del lago di Bolsena da dove inizierà l’escursione guidata in battello. Un tour panoramico con cenni storici e curiosità sui paesi che si affacciano sul lago, sull’Isola Bisentina e sull’isola Martana. Le isole, proprietà prima dei signori di Bisenzio, poi dei Farnese e dello Stato Pontificio furono per secoli contese.

Alle ore 12:30 inizia visita guidata di una cantina e il pranzo con degustazione.

Alle ore 15:00 partenza per la visita guidata di Bolsena, un caratteristico paese che si affaccia sul lago, le cui origini risalgono al III sec. a.C. Posta sul pendio della cinta craterica dei Monti Volsini, Bolsena è posizionata lungo la sponda nord-orientale del lago omonimo, che rappresenta il lago di origine vulcanica più grande d’Europa, a 350 metri sul livello del mare. Visita guidata alla scoperta di questo borgo medievale in cui è possibile ammirare i centri abitati ricchi di storia e tradizioni.

Alle ore 17:00 inizia la visita guidata di un frantoio del luogo con degustazione di olio e bruschette. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio.

Alle ore 20:00 cena in hotel. Pernottamento.

25 giugno: i Butteri – il borgo di Tuscania

Prima colazione.

Alle ore 9:00 partenza per la visita guidata ai Butteri della Maremma. Il Buttero è un forte connubio tra uomo e cavallo, è il simbolo di questa terra antica e il custode dei millenari segreti del suo mestiere. La bardatura del cavallo, il lavoro dei capezzoni, la bardella e l’operato degli artigiani ancora presenti sul territorio. Immersi nel loro ambiente, si assisterà alla monta da lavoro, all’addestramento dei giovani cavalli e ai tradizionali giochi dei Butteri.

Alle ore 13:00 pranzo in un ristorante tipico.

Alle ore 15:00 partenza per la visita guidata del suggestivo borgo di Tuscania e del suo belvedere. Il popolamento di questa cittadina risale all’età del bronzo, qui ogni epoca ha lasciato le sue tracce, che oggi ci sono restituite come le pennellate di un artista in un quadro. Tra le chiese più belle vi è quella di San Pietro, preferita da Zeffirelli in “Romeo e Giulietta”. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio.

Alle ore 20:00 cena in hotel. Pernottamento.

26 giugno: Borgo di Pitigliano – Borgo di Sovana

Prima colazione.

Alle ore 9:00 partenza per la visita guidata di Pitigliano, detta la piccola Gerusalemme poichè conserva tra le sue mura la sinagoga e il ghetto, dove nei secoli passati si rifugiarono gli ebrei cacciati dai Papi, è uno dei gioielli della Maremma toscana. la guida condurrà gli ospiti in visita del borgo e alla scoperta di gioielli artistici e architettonici come: la Fontana Medicea a cinque archi, l’acquedotto seicentesco che scavalca l’antico fossato con un maestoso arco in tufo, il Ghetto, la Sinagoga, la cattedrale e il palazzo Orsini.

Alle ore 13:00 pranzo in un agriturismo tipico.

Alle ore 15:00 partenza per la visita guidata di Visita guidata di Sovana. Durante il tragitto è prevista una sosta a Sorano per scattare qualche foto: Il paese di Sorano é di origine medievale e si erge immerso nella natura della Maremma Toscana su un colle che domina il fiume Lente. Per secoli il paese è stato di proprietà di importanti famiglie nobiliari come gli Orsini, gli Aldobrandeschi e infine dei Medici che lo inglobarono nel Gran Ducato di Toscana. Suggestive le vie che si snodano tra le antiche costruzioni caratterizzate da antichi portoni in legno. Arrivo a Sovana e inizio della visita guidata: Il borgo é piccolo e perfettamente conservato. Come gli altri paesi limitrofi, la sua storia si caratterizza per le continue lotte per il controllo della cittadina da parte delle nobiliari famiglie del tempo. Sovana diede i natali a Ildebrando di Sovana, divenuto in seguito Papa Gregorio VII. La piazza del pretorio è il cuore del paese dove si affacciano gran parte degli edifici monumentali come il Palazzo dell’Archivio, il Palazzo Pretorio, la loggetta del Capitano e il Palazzo Bourbon del Monte. Rientro nel tardo pomeriggio.

Alle ore 20:00 cena in hotel con sorpresa “di arrivederci”. Pernottamento.

27 giugno: Orvieto – Padova

Prima colazione.

Alle ore 9:00 partenza per la visita guidata di Orvieto: abitata per la prima volta dagli Etruschi, è oggi una cittadina ricca di testimonianze storiche e artistiche. Visita guidata nel centro storico fino ad arrivare al Duomo. La costruzione di questa opera d’arte risale al 1263 per volere del pontefice Urbano IV, ha seguito del miracolo eucaristico di Bolsena. Meravigliosa costruzione gotica, la facciata è costituita da un polittico con pregiate decorazioni a mosaico.

Alle ore 12:30 pranzo in un ristorante tipico con prodotti del territorio.

Nel primo pomeriggio partenza per Padova. L’arrivo in Prato della Valle, di fronte al Foro Boario è prevista verso sera.

PARTENZA 23 GIUGNO 2021

Quota individuale di partecipazione: Euro 890

Supplemento camera uso singola: Euro 140

La quota comprende:

  • TRASPORTO IN BUS PRIVATO GT CON PARTENZA DA PADOVA
  • QUATTRO PERNOTTAMENTI CON SISTEMAZIONE IN CAMERA DOPPIA CONDIVISA PRESSO L’HOTEL 3 STELLE SUPERIOR, CON TRATTAMENTO DI MEZZA PENSIONE
  • TUTTE LE VISITE GUIDATE COME DA PROGRAMMA
  • NOLEGGIO RADIO CON AURICOLARI PER MAGGIORE QUALITA’ E SICUREZZA DURANTE LE VISITE
  • IL PRANZO CON DEGUSTAZIONE DEL GIORNO 24 GIUGNO
  • IL PRANZO IN UN RISTORANTE TIPICO DEL GIORNO 25 GIUGNO
  • IL PRANZO IN UN AGRITURISMO TIPICO DEL GIORNO 26 GIUGNO
  • IL PRANZO IN UN RISTORANTE TIPICO DEL GIORNO 27 GIUGNO
  • LA SORPRESA “DI ARRIVEDERCI” DEL GIORNO 26 GIUGNO
  • TICKET D’INGRESSO AL DUOMO DI ORVIETO
  • I FORFAIT BEVANDE (AQUA, VINO E CAFFE’ AI PASTI)
  • ACCOMPAGNATRICE IN PARTENZA DA PADOVA
  • TASSA DI SOGGIORNO
  • POLIZZA ASSICURATIVA COVID FREE

La quota non comprende:

  • UN PRANZO LIBERO
  • MANCE, EXTRA IN GENERE E TUTTO QUANTO NON INDICATO ESPRESSAMENTE NEL PROGRAMMA

    ITO Group